Sistemi integrati.

Generalità

Sistemi integrati multi-energia

La PVEnergetica fornisce pacchetti per l’efficienza energetica che puntano sull’utilizzo e sulla produzione efficiente dell’energia attraverso un’unica soluzione che integra perfettamente, in un solo sistema, pompe di calore, solare termico, caldaia a condensazione, caldaia a biomassa e fotovoltaico per il riscaldamento e il raffrescamento innovativo degli edifici. Avvalendosi delle migliori tecnologie presenti sul mercato, le soluzioni integrate della PVEnergetica aumentano il comfort termico ed assicurano il massimo risparmio energetico, risultando la scelta più vantaggiosa per qualsiasi tipo di costruzione, dalle nuove realizzazioni edili alle ristrutturazioni.

Inoltre tali sistemi risultano essere una scelta obbligata per far fronte ai nuovi obblighi stabiliti dal Dlgs 28/2011 che prevedono la copertura con fonti energetiche rinnovabili del  50% dei consumi previsti per l’acqua calda sanitaria, mentre per i consumi totali per riscaldamento, raffrescamento e ACS, del 20% a partire da oggi e fino alla fine del 2013, salendo al 35% fino alla fine del 2016, per poi stabilizzarsi sul 50% dei consumi a partire dal 2017, con un incremento del 10% su tutte le percentuali per interventi riguardanti edifici pubblici.

Sistemi ibridi preassemblati

Per rendere più semplice e facile la realizzazione di questi impianti il mercato propone appositi sistemi e gruppi preassemblati.

Sono definiti anche “sistemi tutto in uno” perché racchiudono in un solo contenitore tutti gli elementi di base dell’impianto: cioè tutti gli elementi che servono (1) alla produzione del calore e dell’ACS, (2) alla sicurezza delle apparecchiature e al loro controllo, (3) all’espansione, (4) alla regolazione del fluido scaldante e all’invio dello stesso ai terminali, (5) alle modalità e priorità di funzionamento delle diverse fonti di calore.

In pratica l’Installatore deve solo provvedere al collegamento dei terminali esterni (l’unità esterna della PDC e, se previsti, i pannelli solari) e dei terminali interni.

Rispetto alle realizzazioni di tipo manuale, questi sistemi offrono indubbi vantaggi. Consentono, ad esempio, una facile risposta agli obblighi di legge che richiedono impianti con elevate percentuali di energie rinnovabili. Inoltre:

− semplificano il lavoro dell’Installatore e non lo espongono al pericolo di schemi elettrici errati o realizzati non correttamente;

− garantiscono, tramite l’assistenza esterna del Produttore, la regolazione dei vari sottosistemi e il primo avviamento dell’impianto;

− assicurano la compattezza e una buona estetica della soluzione proposta: cosa molto importante specie in piccole unità abitative.

 

 

Sistemi ibridi centralizzati

 

Sono gruppi che consentono di collegare fra loro i circuiti idraulici delle PDC, dei collettori solari, delle caldaie e dei terminali che servono l’impianto. Inoltre possono provvedere alla attivazione e gestione delle PDC e delle caldaie. Sono essenzialmente costituiti da un kit di deviazione e da una centralina di regolazione.

Il kit di deviazione è ottenuto assemblando fra loro una valvola deviatrice a 3 vie e un raccordo che assicura il collegamento diretto al kit della PDC, della caldaia e del circuito di distribuzione.

La centralina di regolazione serve ad assicurare il funzionamento automatico alternativo della PDC e della caldaia. Per fare ciò essa utilizza le informazioni fornite (1) dal valore prefissato della temperatura dell’aria esterna al di sotto della quale viene attivata la caldaia (2) dal valore della temperatura esterna inviata dalla sonda climatica, (3) dalla richiesta o meno di calore da parte del regolatore ambiente.

La centralina attiva il funzionamento della PDC quando lo richiede il regolatore ambiente e la temperatura dell’aria esterna supera la temperatura di alternanza prefissata sulla centralina.

La centralina, invece, attiva la caldaia quando lo richiede il regolatore ambiente e l’aria esterna ha una temperatura inferiore a quella di alternanza.

Rispetto alle realizzazioni di tipo manuale, questi

gruppi:

− danno la possibilità di realizzare soluzioni più compatte alloggiabili anche in cassette a parete;

− rendono più facile e semplice il lavoro di messa in opera dei vari componenti;

− hanno centraline di regolazione che consentono di evitare errori nella realizzazione degli schemi elettrici;

− hanno in dotazione un guscio coibentato del kit di deviazione molto utile dal punto di vista sia termico che estetico.

 

 

Possibili soluzioni.

  1. 1)Solare Termico e pompa di calore per la produzione di acqua calda sanitaria

Un impianto solare termico garantisce un risparmio nella produzione di acqua calda sanitaria che può essere pari al 65% dei consumi complessivi annui.

L’installazione del solare termico in combinazione con una pompa di calore integrata in un accumulo solare permette la produzione di ACS in modo efficiente.

Considerando una normale abitazione che ha un consumo di 4.000 kWh di energia termica per la produzione di ACS, il 65% può essere coperto dall’utilizzo di un impianto solare termico (2.600 kWh) il restante 35% possono essere integrati con l’utilizzo di una pompa di calore, che considerando un COP stagionale di 2,8 può produrre i restanti 1.400 kWh con un consumo di 500 kWh.

  1. 2)Pompa di calore per il riscaldamento e raffrescamento con un impianto fotovoltaico

Il sistema impianto fotovoltaico pompa di calore permette di coprire i consumi elettrici delle utenze domestiche e di alimentare le pompe di calore per il riscaldamento e il raffrescamento.

Come esempio consideriamo sempre una abitazione che ha i seguenti consumi:

4.000 kWh di energia elettrica;

500 kWh di energia elettrica per ACS;

2.500 kWh di energia elettrica per il caldo e il freddo.

Quindi in totale un consumo di 6.750 kWh elettrici.

L’istallazione di un impianto fotovoltaico di 5,6 kWp con integrazione ad una pompa di calore rende la casa indipendente. 

 

Applicazioni sistemi integrati

 

I sistemi integrati rappresentano una soluzione particolarmente indicata per il settore  residenziale, soprattutto per le nuove costruzioni ma anche nelle ristrutturazioni più radicali, che consente di ottenere eccellenti prestazioni, massima affidabilità e comfort abitativo ideale considerando l’edificio e i suoi impianti come un’unità dinamica: un investimento che, oltre a ripagarsi rapidamente nel tempo grazie ai risparmi energetici che consente, migliora le caratteristiche energetiche dell’immobile aumentandone il valore di mercato e conservandolo nel tempo.

Incentivi sistemi integrati

Il Conto Energia Termico è il nuovo sistema di incentivazione, disposto dal DM 28/12/12, per incentivare l’efficienza energetica e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili. La gestione degli incentivi in “Conto Termico”, così come avvenuto per il “Conto Energia”, è affidata al Gestore dei Servizi Energetici – GSE S.p.A. il quale provvede anche all’erogazione degli incentivi ai soggetti beneficiari.

Tra gli interventi incentivati nel conto energia termico ci sono:

Interventi di incremento dell’efficienza energetica

  • sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti di climatizzazione invernale utilizzanti generatori di calore a condensazione;

Interventi di piccole dimensioni

  • Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti di climatizzazione invernale dotati di pompe di calore;
  • installazione di collettori solari termici, anche abbinati a sistemi di solar cooling; per questa particolare categoria gli interventi possono essere realizzati anche su edifici di nuova costruzione;
  • sostituzione di scaldacqua elettrici con scaldacqua a pompa di calore;

In alternativa è possibile accedere alla Detrazione Fiscale del 55%.

 

SERVIZI E PRODOTTI PER SISTEMI MULTIENERGIA

L’esperienza della PVEnergetica  permette di consigliare e seguire il cliente nella sua scelta del modello alla realizzazione inserendolo nel contesto della propria abitazione e delle proprie esigenze.

La PVEnergetica è partner di diversi qualificati produttori e commercializza ed installa, proponendo soluzioni di sistema per il mondo del riscaldamento residenziale e terziario.

Contattateci per preventivi e quotazioni.